Bitcoin SV, Zcash, Maker Price Analysis: 17 ottobre

Zcash e Maker, pur non essendo ancora abbastanza rialzisti, stavano decisamente mostrando segni di inversione dei prezzi positivi a breve termine, in quanto le pressioni di vendita per i due asset digitali continuavano a indebolirsi.

Bitcoin SV, tuttavia, visto un breakout ribassista al di sotto della sua linea di tendenza, ha potuto assistere a qualche sessione ribassista in più, dato che i tori dovevano ancora consolidare un forte sentimento d’acquisto nel mercato BSV.

Bitcoin SV [BSV]

L’immediata visione a breve termine su Bitcoin SV rimane ribassista, data la lettura dei suoi indicatori tecnici sul grafico orario. L’asset digitale al momento della stampa era scambiato a $ 159,29 e ha perso quasi l’8% nelle ultime 48 ore.

Le linee tratteggiate del Parabolic SAR sopra le candele, hanno mantenuto una chiara visione su una possibile azione al ribasso del prezzo, per le prossime sessioni di trading.

Anche l’Aroon Indicator suggeriva una pressione di vendita, in quanto il trend dei prezzi appariva anche ribassista, con l’Aroon verso il basso (blu) visto sopra l’Aroon verso l’alto (arancione).

In altre notizie, Jimmy Nguyen ha recentemente parlato al primo incontro Bitcoin SV in India, considerato un importante mercato dell’Asia meridionale. Nel tentativo di aumentare la fiducia degli investitori nel mercato BSV, ha parlato al pubblico delle opportunità uniche, degli sviluppi della blockchain e dei progetti di scalabilità disponibili su Bitcoin SV.

Zcash [ZEC]

In calo di quasi il 2,5% rispetto a ieri, Zcash ha fatto un breakout ribassista al di sotto della sua linea di tendenza e potrebbe essere pronto per un ulteriore ribasso verso un livello di pivot cruciale a 61,81 dollari.

Questo rimane uno scenario probabile, dato che gli orsi sembravano perdere la loro forza dato il volume di vendita sotto la media, necessario per spingere i prezzi al ribasso fino al prossimo supporto.

Inoltre, la stabilizzazione dei prezzi potrebbe verificarsi appena sopra il livello di pivot a 61,81 dollari, come la convergenza vista nelle bande di Bollinger, ha fatto pensare a livelli di volatilità più bassi.

Un basso volume di vendita e la volatilità potrebbero quindi non supportare gli orsi nel mantenere un forte slancio al ribasso dei prezzi nei prossimi giorni.

Maker [MKR]

Una formazione di canale discendente era visibile sul grafico orario di Maker. Considerata la recente ribassatezza che l’asset digitale ha dovuto affrontare, e il bullismo che segue dopo schemi simili, un’inversione di prezzo a questo punto sembrava molto probabile.

L’oscillatore Awesome mostrava un crossover rialzista mentre saliva sopra la linea dello zero, un chiaro segno di momentum positivo del prezzo.

Anche il Relative Strength Index ha sottolineato un forte sentimento d’acquisto. Un ulteriore rialzo sopra il livello 54 potrebbe aiutare i tori ad ottenere il controllo a livello di resistenza immediata a 557,56 dollari.

Il calo giornaliero dei prezzi MKR al momento della stampa potrebbe essere una buona opportunità di „comprare su salti“. Mentre un nuovo rimbalzo del supporto immediato potrebbe confermare fortemente un’azione al rialzo dei prezzi nei prossimi giorni.

admin

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.